Associazioni libere e analisi dei sogni

Sono procedimenti di cui si serve la psicanalisi per esplorare l'inconscio, che conducono a risultati molto validi se applicati da persone competenti. Cerchiamo di capire di cosa si tratta in questo articolo

Di quali mezzi si serve la psicanalisi per riportare alla coscienza i contenuti rimossi dall'inconscio che stanno alla base dei disturbi dei pazienti? La psicanalisi utilizza, fondamentalmente, due procedimenti ideati da Freud: il metodo delle associazioni libere e l'analisi dei sogni.

- Il metodo delle associazioni libere

Esso costituisce indubbiamente il procedimento fondamentale della tecnica psicanalitica, tanto da essere utilizzato anche per l'analisi e l'interpretazione dei sogni. Tale metodo consiste in questo: il paziente viene invitato a rilassarsi completamente e a comunicare con la massima sincerità e spontaneità tutto quanto gli passa per la mente; egli non deve esercitare alcuna critica o scelta, ma dire semplicemente tutto, fosse anche la cosa più insignificante o sconveniente.

Il paziente deve "lasciarsi andare", abbandonarsi al libero corso dei suoi pensieri senza dirigerli, senza controllarli. In questo modo le forze, le resistenze che sbarrano la via alla conoscenza dell'inconscio vengono eluse, e il paziente finisce con il comunicare gli elementi sui quali fino a quel momento era stata esercitata la rimozione. Elementi che non avrebbe saputo portare alla coscienza se avesse cercato di farlo in modo intenzionale.

Il metodo delle associazioni libere consente di illuminare l'inconscio a patto che si tralasci ogni attitudine critica, ogni atteggiamento volitivo e si rimanga passivi, abbandonandosi allo spontaneo fluire del pensiero.

Non è facile realizzare questa condizione di abbandono in quanto vi si oppongono le forze della resistenza (ad esempio il paziente può lamentarsi di avere la testa vuota, che non gli viene in mente nulla). Per questo motivo, il paziente va guidato a prendere consapevolezza del significato di questi suoi involontari atteggiamenti ostruzionistici: in questo modo egli li abbandonerà e potrà comunicare liberamente, fornendo così un materiale preziosissimo altrimenti non recuperabile.

- L'analisi dei sogni

Essa costituisce l'altro procedimento di cui la psicanalisi si serve per l'esplorazione dell'inconscio. I sogni infatti, secondo Freud, hanno un significato che non è quello apparente. In ogni sogno, accanto al contenuto manifesto, vi è un contenuto latente nascosto. Quest'ultimo è rappresentato da desideri, impulsi e istinti, appartenenti all'inconscio che trovano nel sogno espressione e appagamento, in forme però deformate tanto da renderli irriconoscibili.

Anche nel sonno continuano ad operare le forze che durante la veglia impediscono ai contenuti dell'inconscio di farsi strada verso la coscienza: esse però, sono meno rigide e permettono a quei contenuti di trovare alcuni modi di espressione parziale.

E così gli elementi inconsci devono, se vogliono superare la "censura", camuffarsi: il sogno è appunto il risultato di questo compromesso tra gli impulsi dell'inconscio e la censura.

Dietro al contenuto manifesto sta dunque il vero significato del sogno:, individuarlo equivale a illuminare l'inconscio in quei suoi aspetti che attraverso l'attività onirica hanno potuto affiorare alla coscienza e trovare uno sfogo parziale.

Ma come possiamo risalire dal contenuto manifesto a quello latente? Per farlo è indispensabile conoscere i meccanismi della formazione dei sogni, vale a dire i processi attraverso i quali i pensieri latenti si trasformano nel contenuto manifesto del sogno: attraverso la simbolizzazione, cose, persone e azioni, vengono rappresentate da simboli nel sogno (ad esempio, la casa può essere un simbolo del corpo umano).

L'interpretazione dei sogni è un lavoro complesso che si avvale in misura fondamentale del metodo delle associazioni libere: il paziente viene quindi invitato ad associare liberamente a partire dai vari elementi costitutivi del sogno. In questo modo egli comunicherà una serie di pensieri che potranno consentire alla psicanalista di guidarlo a cogliere il significato latente di quanto sonato.

Link:http://www.nadiabarberis.it/

©2020 TrovaInfo | Privacy Policy | Powered by egolem.it